Utente 294XXX
Buongiorno, io e mia moglie stiamo cercando di concepire da un anno e visti i risultati negativi abbiamo fatto alcuni esami, il mio spermiogramma è il seguente:

ph 7.7 ,
ml 5 densita normale,
viscosita normale,
aspetto torbido,
colore grigiastro,
odore suigeneris,
fluidificazione omogenea,
leucociti x10 alla 6°/ml,
cellule spermatogenesi assenti,
cellule epiteliali rare,
materiale lipidico assente
spermatozoi al ml ZERO
Diagnosi di azoospermia anche dopo centrifugazione del liquido seminale.

Ho fatto quindi una visita andrologica con il seguente esito:

E.O.asta e didimi nella norma non dolenti alla palpazione non ernie inguinali bilateralmente. Esp.rettale: prostata normovolumetrica margini liberi non dolente, consistenza tenar. all'ecocolordopler testicoli nella norma per ecostruttura e forma non idrocele bilaterale, varicocele di 1/2 grado a sx.

Ora devo fare dosaggio ormonale e dovrò ripetere lo spermiogramma tra 2 mesi.

Vorrei un vostro parere al riguardo, specialmente per capire se il varicocele può essere la causa della azoospermia.

Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quelk variucocele vuol dire poco o nulla se di I o II grado. Per distingure l' azoospermia ostruttiva (STRADA CHIUSA) da quella non ostruttiva (insufficiente produzione DI SPERMATOZOI) occorre oltre agli esami da lei fatti:
un ulteriore spermiogramma,
esami ormonali
esami genetici.
In base alle risultanze si può presumere l' una o l' altra forma, indicare cause, eventuali terapie e percentuali di successo. Non demorda.
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo dott. cavallini, grazie della sua celere risposta, a seguire le riporto gli esami ormonali che l'andrologo mi ha fatto fare, inoltre ho svolto oggi il secondo sperimogramma ed il risultato è sempre azoospermia:
fsh 26,2
Lh 6,4
PRL 11
E2 (se è l'estradiolo è 20)
testosterone libero 8,5
testosterone totale 5,4

devo pensare ad un azoospermia ostruttiva, non ostruttiva o sine causa?
ad ogni modo andro dall'andrologo nuovamente lunedi ed io e mia moglia abbiamo gia preso appuntamento per iniziare un percorso di PMA.

Grazie !
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
quell' FSH alto indica che la sua azoospermia è quasi sicuramnete non ostruttiva. Ok per percorso PMA con quel valore di FSH.
[#4] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della sua risposta.Inoltre Le chiedo, esiste un modo per far tornare quel valore normale anche se non nell'immediato futuro e pensare cosi' di poter concepire naturalmente oppure lei pensa che l'unico modo per concepire sia la PMA? Grazie del suo parere!
[#5] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Carissimo dottore la aggiorno. Oggi sono stato nuovamente dall'andrologo il quale suggerisce l'operazione per il varicocele: secondo lui l'fsh cosi elevato potrebbe essere dato dal varicocele...ad ogni modo mi consiglia di operarlo anche se non garantisce nulla sul miglioramento dello spermiogramma; abbiamo poi due opzioni: intrevento chirurgico o scleroembolizzazione che però si fa solo a pagamento (2500 euro)... Sono un po basito, io tenterei comunque la pma, ed eventualemente correggerei il varicocele ma come se fosse una cosa a parte. Lei cosa consiglia? che lei sappia non è possibile fare la scleroembolizzazione tramite SSN? la ringrazio in aniticipo, Cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Senza tanti complimenti: senta un' altra campana.