Utente 264XXX
salve, ho 29 anni ex fumatore da due mesi.
Tre mesi fa ho fatto il test da sforzo al cicloergometro per riprendere l'attività fisica da qualche anno abbandonata,i risultati sono stati perfetti a seconda del medico. Ho fatto anche un ecocardiogramma e anche li tutto bene.
Ieri ho iniziato l'allenamento alternando camminata a passo svelto e corsa il tutto per 15 minuti. Subito dopo ho iniziato ad avertire dolori dietro al collo, alla mascella e piccoli capogiri e nausea,il tutto è passato dopo neanche 10 minuti. Ho misurato subito la pressione ed era di 130/80 e avevo 120 battiti. Un'ora dopo ho ripetuto la misurazione e avevo 110/70 e sempre 120 battiti. Ho continuato a misurare i battiti durante la giornata,sono calati ma molto lentamente fino a stabilizzarsi intorno agli 80, valore che attualmente ho.Di solito a riposo ho sui 60/65 battiti.Vorrei sapere se questo episodio sia normale visto che sono fuori allenamento? Il fatto che i battiti rimangano accellerati rispetto a i giorni scorsi da che può dipendere?
La ringrazio anticipatamente, saluti:

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ritengo che nel suo caso sia normale quanto riporta....aspetti ancora prima di trarre conclusioni e si tranquillizzi pure (non stia a misurarsi la pressione ad ogni allenamento, è decisamente fuorviante).
Saluti
[#2] dopo  
Utente 264XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille della risposta, secondo lei quindi posso continuare con gli allenamenti?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi proprio di si.
Saluti