Utente 183XXX
Salve a tutti ,sono un ragazzo di 22 anni ,vi espongo il mio problema.
Mi sono accorto ieri di provare un lieve dolore quando tento di far scorrere fino in fondo il prepuzio sul glande,ho notato come una piccola lesione di un lembo di pelle sicuramente dovuto al fatto che 3 giorni fa in seguito c'è stata una masturbazione particolarmente vigorosa da parte del mio partner.
Stamattina mi sono recato da un urologo che mi ha dato un'occhiata frettolosa e mi ha detto che non è nulla di grave (lui presume sia frenulo corto,ma non mi ha mai dato fastidio prima del fatto) e che se ho prurito o dolore di applicare il Nefluan,che sto applicando una volta la mattina e una la sera
ora siccome è stato un consulto ricevuto cosi non in sede ufficiale,sono ancora preoccupato della gravità della situazione,anche perchè non vorrei sottopormi ad interventi di frenuloplastica e volevo sapere se la lacerazione si rimarginasse da sola o meno.
adesso non so di chi sia competenza comunque premetto che il 15 maggio mi sottoporro' ad una visita urologica per un problema diverso(sospetta substenosi uretrale) e che comunque in quella sede esporro il problema,sapete darmi maggiore informazione riguardo quello che mi è successo ed eventuali consigli e suggerimenti per tranquilizzarmi un po',dato che ho una paura assurda.
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se il frenulo si lacera con la masturbazione,credo che in un coito il danno sarebbe scontato.Rifletta sulla oggettiva necessità di una correzione chirurgica,qualora lo specialista di riferimento lo ritenesse opportuno:Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Gent.mo dottor Izzo,La ringrazio per la celere risposta,avro' modo di decidere sull'intervento dopo la visita urologica programmata per il maggio prossimo.
volevo porre un'altra domanda,per quanto riguarda il dolore che provo quando scopro il glande tirando in basso il prepuzio,dolore che si presenta soltanto quando lo scopro per metà,oltre la quale non mi fa piu' male a meno che non lo tocchi o sfiori involontariamente.
non è una vera e propria ferita forse si è un po' sfilacciato un lembo di pelle e quindi mi provoca dolore quando viene mosso,ora sto applicando il nefluan. lei come mi consiglia di agire? continuo con il nefluan o dovrei fare altro?
pensa che la situazione del dolore possa migliorare o rimarrà cosi finchè non faccio la frenuloplastica?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...purtoppo,da questa postazione telematica è impossibile pore una prognosi futura,senza poter interpretare visivamente il quadro clinico.Per adesso continui con l'applicazione topca.Cordialità.