Utente 667XXX
dopo ben 2 settimane di influenza e varie medicine,
cortisone e antibiotico! mi ritrovo con difese
immunitarie azzerate e un bel HERPES sul naso.

Mai successo e ora me lo trovo sul naso che e'
gonfissimo e TUTTO pieno di crosticine marroni.
e dalla narice piu infetta al mattino ho sempre
tutte le mattine quando soffio il naso secreto
giallo limone ?

Ora come procedo, lascio asciugare e sparire le
crosticine da sole, o metto la pomatina Acyclovir
o metto la pomata antibiotica che mi ha prescritto
il dottore, ma vedo che ammorbidisce il tutto e
le tende a far staccare con sotto il sangue?

Quindi come ci si comporta con queste croste del
herpes sul naso, si mette la pomata e si tiene
tutto morbido o NOn metto nulla e faccio seccarle?

grazie

p.s. ma come capire che sia davvero un herpes o
non sia solo una infezione batterica al naso?
dalle croste marroni che dopo 4-5 giorni non
spariscono?
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
l'Herpes zoster ha caratteristiche modalità di presentazione ed evoluzione, nonchè segni e sintomi prodromici altrettanto indicativi.
Penso che a questo punto,considerando che questo è il suo secondo post sullo stesso argomento nel giro di pochi giorni, un consulto presso un dermatologo od anche presso il suo stesso medico di famiglia sia opportuno.
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, inquadrare la dermatosi che qui ci descrive da parte dello specialista Dermatologo, credo sia d'uopo, essendo tali lesioni riconducibili in primis ad herpes simplex od impetigo contagiosa senza trascurare altre patologie dermatologiche che entrano in diagnosi differenziale.Pertanto non procrastini oltre modo la visita specialistica di cui sopra, evitando di applicare prodotti per uso topico senza prima una diagnosi.
Cari saluti