Utente 296XXX
Allora premetto che sono un tipo un po paranoico ma dietro l'orecchio sento una specie di pallina non estremamente dura al tatto che si evidenzia soprattutto se piego il collo di lato, dalla parte opposta a dove si trova la pallina. Ora le spiego bene dove si trova, è esattamente dietro il lobo e precisamente alla fine dell'osso dietro l'orecchio e posta esattamente sopra allo stesso, in quella parte sopra l'osso sono presenti dei linfonodi??? dovrei preoccuparmi?? (sento una cosa simile anche dall altra parte ma non si evidenzia nessuna pallina all'esterno). Vorrei aggiungere che ce l'ho da molto tempo e non le ho mai prestato troppa attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
283864

Cancellato nel 2015
Gentile Utente,
anche se la sua descrizione del punto esatto è molto dettagliata, mi creda, a distanza è difficile dare un giudizio. Non sembrerebbe essere nulla di preoccupante, ma il mio consiglio è quello di farsi visitare dal suo medico di famiglia, che alla palpazione saprà sicuramente distinguere una formazione linfonodale.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Grazie di avermi tranquillizzato, il mio dottore all'inizio non l'ha nemmeno notata in quanto se si palpa il collo facendo pressione non si nota molto, ma si nota se si sfiora quel punto con un dito, ad esempio, molto delicatamente e si avverte un piccolo rigonfiamento. Il medico mi ha consigliato di mettere gentalin beta e di non toccarlo più.(Infatti questa "pallina" si gonfia per quache giorno solo se la tocco molto, altrimenti rimane abbastanza inosservata... Posso stare tranquillo?? :)
[#3] dopo  
283864

Cancellato nel 2015
Ma certo!
Stia tranquillo.... ma soprattutto non la tocchi più! ;)

A presto