Utente 104XXX
Buongiorno, ho 39 anni e circa 15 anni fa' feci degli accertamenti a seguito di parestesia alla gamba destra precisamente la sensibilità era strana da subito sopra lato ginocchio e per tutto il muscolo laterale, in più avevo anche stanchezza e sessualmente debole. Il neurologo mi fece fare EMG arti inf. e non si evidenziò niente, RMN lombosacrale esito niente di rilevante, infine RMN encefalo e idem tutto nella norma. Il neurologo terminò la diagnosi con antidepressivo tipo Xeristar, che non ho mai preso perchè
Ad oggi le parestesie sono aumentate specialemnte durante la notte, e le accuso anche a gamba destra lato muscolare sx. Accuso molta stanchezza e sessualmente idem. Faccio sport tipo tennis e a volte a secondo di come atterro con gamba destra accuso una scossa incredibile sempre alla coscia soprattutto DX. Ho anche dolori lombari che mi porto ormai dietro da molto tempo. Che devo fare? ho già fissato una nuova RMN lombosacrale secondo un nuovo consulto con il neurologo. Che cosa suggerite?
[#1] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi
24% attività
4% attualità
12% socialità
CARPI (MO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
credo che abbia confuso il neurologo con il nefrologo. è già capitato.........