Utente 285XXX
In questo ultimo periodo avverto un pò di stanchezza, soprattutto dopo il pranzo infatti al lavoro (durante il pomeriggio) mi sento svigorito, così Ieri sera e stamattina ho provato a rilevare la mia frequenza cardiaca più volte.

Ieri sera (a riposo): h.23.10 57 Bpm - h.23.17 53 bpm - h.23.30 63 bpm - h. 23.37 52 bpm - h.23.39 55bpm

questa mattina, da poco sveglio (a riposo): h.9.35 51 bpm - h.9.38 52 bpm


Durante la mattinata (corpo in movimento) il battitto tende ad aumentare, anche 65/80 bpm

mentre a riposo, post pranzo: 65 bpm h14.22 - 61 bpm h15.00 - 65 bpm h.15:14

Come si spiega l'abbassamento di frequenza cardiaca durante la sera a riposo e al mattino appena sveglio? consigli? devo allarmarmi? Grazie

(dormo 7/8 ore a notte solitamente)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Assolutamente non c'è nulla di allarmante. E' perfettamente normale un battito variabile con un andamento circadiano (più basso a riposo e di notte e più alto di giorno o durante attività). I suoi sintomi sono indipendenti dal battito cardiaco.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottore, quindi si può parlare di brachicardia quando il battito permane sotto la soglia dei 60 bpm durante l'intero arco della giornata quando il corpo è in movimento?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Esattamente...questo se inteso come patologia (ossia una bradicardia non giustificabile, presente anche in presenza di condizioni che normalmente determinano un incremento della frequenza e associata a sintomi come vertigini o sincopi franche)....differentemente una bradicardia giustificata e senza alcun sintomo, che scompare in consizioni di attivazione del sistema adrenergico (come durante attività fisica) non è assolutamente patologica e và anche considerata come "positiva" (ad esempio nel cuore dell'atleta).
Saluti