Utente 304XXX
Buongiorno,

A marzo 2013 ho avuto l’orchite, curata con 2 antibiotici e riposo ( 3 cicli di antibiotici per sicurezza perchè dopo una settimana avevo ancora dei leggeri dolori).

Per sicurezza ho fatto anche l’ecodopler che ha confermato che i testicoli non hanno nessun problema e l’assenza di varicocele.

Il mio medico di base dice che va bene così, ma secondo voi dovrei fare anche un esame dello sperma? Posso stare tranquillo per la fertilità? Dovrei fare altri esami?

Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,l
uno esame dello sperma dovrebbe essere fatto di default a tutti io 20enni. Se ha avuto ijfiammazione ragione in più per farlo.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se il problema è stato risolto a marzo, bisogna dalla data in cui ha preso l'ultimo antibiotico aspettare circa tre mesi prima di fare una eventuale valutazione del liquido seminale.

Detto questo comunque si ricordi che,in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta e dare quindi una indicazione su quali passi successivi precisi bisogna fare.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto