Utente 305XXX
Buongiorno,
sono sttao operato nel 2005 all' intervento di plissettaggio della tonaca albuginea del pene secondo Nesbit causa "pene torto".
Mi sono stati messi dei punti di sutura non riassorbili piuttosto sporgenti.che si sentono facilmente al tatto. Negli ultimi mesi ho come l'impressione che siano ancora più superficiaòli e sporgenti, recandomi una sensazione di fastidio e disagio: è aumentata la loro sensabilità durante la masturbazione.
è dunque possibile che dopo 8 anni abbiano in qualche modo cambiato posizione o stiano per cedere?
Mi scuso se non sono stato suifficientemente chiaro, ma non è facile spiegare via messaggio.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
bisogna vedere che tipo di punti ci sono, ovvero se si è creato un granuloma da corpo estraneo, per il quale un po di terapia locale potrebbe essere sufficiente. Comunque non vuol dire che stiano per cedere. A distanza di tempo i punti possono diventare di per se un po fastidiosi, ma raramente è necessario asportarli chirugicamente