Utente 270XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 24 anni.
Circa un mese fa ho sentito, per un paio di giorni, alcuni dolori al testicolo sx. Oggi, alla palpazione, se tocco in un punto particolare, noto che il dolore è molto intenso, più intenso rispetto a quello che promana palpando il testicolo dx.
Ad essere sincero, in passato (parlo anche di anni fa) mi era capitato di avere dolori transitori, ma poi, essendo passati quasi subito, non ho mai fatto visite.
Il medico di base mi aveva spiegato che i noduli si percepiscono come un sassolino. Poichè alla palpazione ho percepito una cosa che non mi piace, vorrei fare una visita di controllo. Inoltre, non avendo mai fatto un controllo di questo tipo, penso di avere un'età in cui sia giusto fare la conoscenza di uno specialista dell'apparato genitale. Vorrei chiedervi, a tal proposito, quale sarebbe lo specialista di riferimento? L'urologo o l'andrologo?
Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,urologo o andrologo fa lo stesso,basta che il medico abbia esperienza specifica e...tanta pazienza.Cordialità.