Utente 688XXX
Salve illustri dottori,
spero che con questa mail grazie alle vostre risposte riuscirò a risolvere il mio ''problema''.

E' da qualche mese che presento ad entrambi i lobi delle orecchie delle infezioni interne, come una sorta di ''palline'' (che nei casi acuti sfociano all'esterno con delle piccole bolle arrossate), le quali nel migliore dei casi spariscono (non sempre del tutto) dopo qualche mese, ma in breve tempo vengono subito sostituite da nuove infezioni. Premetto che non ho mai forato i lobi ne le orecchie con piercing o altro. Queste infezioni inizialmente presentano dolore al tatto, e successivamente una volta ''estinta'' l'infezione premangono sotto la cute senza dare fastidio di alcun tipo ''sottoforma di palline'', ma certamente stimolando la mia preplessità. Lavo accuratamente le parti interessate, ho provato a curare con gentalin-beta, acqua ossigenata, e addirittura alcool denaturalizzato, anche continuando i trattamenti per giorni o settimane addirittura, ma nulla il problema persiste.

Grazie per le eventuali risposte, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, innanzitutto la diagnosi che non le può arrivare dalla sede telematica, ma solo attraverso visione diretta, di ciò che descrive, da parte dello specialista Dermatologo che se lo riterrà opportuno potrà avvalersi anche di accertamenti mirati,pertanto sino all'esecuzione della visita, di cui sopra, non applichi nulla che possa controvertire il quadro.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La visita dermatologica è fondamentale: questo perchè di casi come quello che ci descrive ce ne sono molteplici e tutti associati a condizioni veramente dissociate fra loro.

effettui quindi la visita dermatologica: solo dopo essa si potrà stabilire l'eventualità di esami strumentali suppletivi.

cari saluti