Utente 267XXX
Buongiorno dottori,vorrei avere alcune informazioni per l anestesia totale,circa quattro anni fa ho dovuto subire un aborto chirurgico,il ginecologo mi ha fatto anestesia totale ,l intervento tutto bene l unico problema l ho avuto dopo ,cioe mia madre mi racconto che ci misi molto tempo a svegliarmi e che gli infermieri erano molto preoccupati,da allora ho paura degli interventi proprio per la paura di non svegliarmi piu ,avrei dovuto fare intervento al naso ma alla fine ho annullato non ce l ho fatta ,la paura ha preso il sopravvento

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, per conoscere nei dettagli se ci sono stati reali problemi clinici al risveglio sarebbe necessario consultare la cartella clinica di quell'intervento. Quello che posso dirle però è che, se dopo l'intervento lei è tornata nel suo letto di degenza, la circostanza che abbia impiegato un pò di più ( a detta di chi poi, a quanto pare non di un anestesista) a tornare in forma non è necessariamente anormale ma rientra nelle variabili individuali. Se lei avesse avuto dei problemi l'avrebbero trattenuta in Terapia Intensiva e lei non ci dice che questo sia successo. Pertanto per sgombrare qualsiasi dubbio sulla sua passata anestesia, cosa che a quanto pare si ripercuote poi sulle sue scelte, si procuri la cartella clinica e la sottoponga alla attenzione del suo medico e di qualsiasi collega anestesista la dovesse addormentare in futuro: se ci sono stati problemi è importante che l'anestesista sappia quali e come.
Spero di essere stata esauriente, saluti.
[#2] dopo  


dal 2013
La ringrazio tantissimo,mi e stato di grande aiuto,ancora grazie