Utente 311XXX
Buonasera. Vi scrivo per avere un vostro parere sul seguente problema.
Mi è stato riscontrato tramite ecografia un varicocele di 2 grado (devo tuttavia fare un ecocolordlopper). Da questo, su consiglio dell'urologo ho effettuato uno spermiogramma ed i risultati che son emersi sono i seguenti:
ESAME MACROSCOPICO
ASPETTO: Opalescente
VOLUME: 6,5 cc 2-6
pH: 8.2 7.2-8.2
Viscosità: scarsa
Fluidificazione: completa
ESAME MICROSCOPICO
Numero spermatozoi: 43.000.000/ml >15.000.0000
Cellule spermogenetiche: presenti
Leucociti: rari
Emazie: Assenti
AGGREGATI DI SPERMATOZOI
MOTILITA' A DUE ORE:
Moto progressivo rettilineo: 34% moto progressivo + moto in "situ"
moto in "situ": 12% > 50%
Immobilità: 54%
Qualità del moto: Mediocre
ESAME MORFOLOGICO:
Forme normali: 35% >40
Anomalie della testa: 29%
Anomalie del collo: 16%
Anomalie della coda: 14%
Forme immature: 6%
GIUDIZIO DIAGNOSTICO: Astenoteratospermia in iperspermia.

Questo è il mio spermiogramma. Secondo voi, sono sterile? Ho possibilità di avere un figlio con mia moglie? Il varicocele può essere la causa di questo problema diagnosticato? Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

attualmente gli esami seminali vengono analizzati secondo i criteri WHO 2010 e dove tali criteri dovrebbero essere utilizzati in tutti i centri, tuttavia nel suo caso questo sembra non essere avvenuto e quindi rende l'esame poco attendibile e quindi da ripetere in un centro dedicato a problematiche riproduttive e quindi eseguire una visita specialistica per valutare se esistono patologie in grado di determinare infertilità.

Un cordiale saluto