Utente 293XXX
Salve dottori grazie per l opportunità che ci offrite e il tempo che dedicate ai nostri problemi
Il mio problema e il seguente :
Dolore toracico quando piego le spalle in avanti aumenta e se faccio "scoppiettare" la colonna vertebrale si attenua
Mi scuso per il termine tra virgolette
A livello della seconda costola sinistra presentò una lievissima prominenza che ho da circa un anno o meglio mi correggo io mi sono accorto di avere da circa un anno
Se ci premo sopra non mi da dolore!!!
La feci vedere ad un amico medico e mi disse che poteva TRATTARSi o di una semplice asimmetria costale o di una semplice esostosi
Nei vari rx torace nn e mai uscito nulla
Quando premo con le mani zona costale sinistra il dolore aumenta
Ho la spalla lievemente lassa e fa rumore nella scapola quando faccio certi movimenti
Il dolore a volte sembr partire proprio dalla scapola o dal dorso
Quando premo con il dito all altezza della prima costola per intenderci in sotto la clavicola a metà della stessa riferisco il dolore che sento a volte e per cui scrivo ora
Le mie domande
Può partire dalla scapola o dorso ?
Mica devo approfondire per esostosi?? Il mio medico ha detto di nn preoccuparmi ne pensarci più
Puo partire dalla spalla ???
ECG ecocardio ECG sforzo holter
Rx un anno e mezzo fa
Tutti negativo

Visita ortopedico
Ha detto nn pensare a nulla nn hai nnt ciao


Grazie spero rispondiate
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
In casi come questo da lei descritto è difficile esprimere un parere adeguato.
Il sintomo è generico ed anche la localizzazione.
A naso direi che è difficile che il problema sia da imputare alla costa.
I colleghi che hanno la possibilità di visitarla possono esprimere un parere più autorevole
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille gentile dottore