Utente 240XXX
Buonasera due giorni fa ho accusato dolore al testicolo sinistro specialmente nel camminare o toccandomi i genitali stando fermo non ho fastidio. Ho chiamato il mio curante e mi ha detto che non è niente probabilmente ho dormito male durante la notte e di averlo premuto troppo. Oggi il dolore è diminuito e quando cammino non ho problemi ma toccandolo e provando a spostarlo durante la doccia mi fa sempre un po' male, ho notato peró che il testicolo sinistro è più sporgente rispetto all'altro.Secondo lei cosa può essere? grazie per la risposta cordiali saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Un leggero trauma può essere la causa dei suoi sintomi , i testicoli generalmente non sono posti in maniera asimmetrica è buona regola ,comunque ,eseguire una visita andrologica a preventiva per valutare anche la presenza o meno di un varicocele. Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio, il dolore è sparito anche se per un po' ho avvertito nel toccare il testicolo e spostarlo come tirare. L'unica cosa però è che adesso avverto un noiosissimo fastidio alla gamb sinistra con qualche rara piccola fitta nella zona inguinale può essere gollegato al problema al testicolo? Grazie ancora le porgo cordiali saluti e la ringrazio per la sua gentilezza!