Utente 247XXX
Buongiorno, mio marito (30 anni) ha da pochi giorni ritirato l'esito dello spermiogramma che indica:

conteggio spermatozoi 5000/mmc
forme con mobilità progressiva lineare a 120' 0%
forme normali 70%
volume 5 ml
ph 8

Il mio ginecologo mi ha richiesto un nuovo esame in altro luogo e mi ha tranquillizzato dicendo che per il momento non è il caso di viaggiare con la mente, prescrivendo un nuovo spermiogramma e una visita urologica. Tuttavia, dopo essermi informata, non riesco a non domandarmi se questi valori possono perlomeno essere sufficienti per una icsi o fivet (ovviamente nel caso in cui lui non migliori e io risulti idonea). Infatti le opinioni sono discordanti (riguardo la motilità) e il quadro mi sembra abbastanza negativo. Premetto che non sono alla ricerca disperata di maternità, voglio solo preparmi per tempo onde evitare tristi e amare delusioni in futuro. Vi ringrazio e saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

segua il consiglio e faccia ripetere da suo marito un esame seminale che segua i criteri WHO 2010, elemento essenziale per far si che l'esame sia attendibile e quindi procedere con una visita andrologica per chiarire se esistono patologie in grado di alterare la fertilità di suo marito, fatto ciò se lo desiderasse ci può ricontattare.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta immediata e il consiglio e saluto cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego
[#4] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Mi dispiace disturbare ancora, ma ho parlato con un centro specializzato e mi è stato detto che nell'istante in cui viene raccolto il seme è necessario tenerlo al caldo e consegnarlo immediatamente al laboratorio il quale eseguirà l'analisi istantanea , altrimenti molti spermatozoi potrebbero "morire". Mio marito ha raccolto il seme a casa e, non avendo avuto altre indicazioni dall'ospedale, non sono stata attenta al campione né lo è stato il personale del laboratorio (il quale ha analizzato il campione dopo 2 ore sotto l'aria condizionata, ma conoscendo il posto anche parecchie ore dopo, se non giorni poiché l'esito doveva essere pubblicato su internet la sera stessa ed invece l'abbiamo ricevuto dopo 3 giorni).

I risultati così negativi potrebbero dipendere da questa incuranza?

Non voglio illudermi dietro questa teoria, ma per esigenza di informazione le rubo ancora del tempo. Grazie, distinti saluti.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Potrebbe incidere sulla qualita' (movimento, morfologia), ma non sulla concentrazione, comunque lo faccia ripetere in un centro dove e' possibile raccoglierlo in sede.

Cordialita'