Utente 315XXX
Buongiorno,
durante un rapporto sessuale ho provato forte bruciore alla pelle intorno al glande, (in particolar modo sul lato destro).
La pelle si e' irritata e rimane gonfia intorno al glande sul lato destro.
Ho recentemente subito un intervento chirurgico (in altra zona del corpo non pertinente) e sono stato sottoposto a terapia antibiotica per circa 2 settimane .
Potrebbe essere stato l'antibiotico a creare tale sensibilità alle mucose ?
In passato mi e' capitato altre volte di avere momenti di irritazione analoghi, ma mai con gonfiori come in questo caso .
Come devo comportarmi per disinfiammare la parte ?
[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività +36
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile utente
il rigonfiamento di una zona del pene con arrossamento della cute dopo una rapporto sessuale non sembra addebitabile ad una pregressa terapia antibiotica. Probabilmente si tratta di un processo infiammatorio locale che andrebbe valutato per capire se dovuto ad una micosi , a un processo batterico o solo ad uno sfregamento. In base alla causa si potrà decidere per la terapia più opportuna
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Innanzitutto ringrazio della risposta al quesito .
Nelle ultime ore il gonfiore e' quasi svanito . Resta arrossata la pelle intorno al glande .
Ho applicato semplicemente Saugella gel ph 5,5 come idratante lenitivo intimo, in attesa poi da lunedì di approfondire l'accaduto tramite programmazione di opportuna visita medica .
Ci vede qualche controindicazione ?

[#3] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività +36
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
no nessuna
mi raccomando di usare il prodotto molto diluito e di asciugarsi molto bene, al termine dell'applicazione