Utente 248XXX
Buongiorno dottori,

ho una domanda da sottoporre. qualche giorno fa ci siamo accorti di una leggera deviazione dell'asta del pene. Siamo andati da un urologo che ha effettuato una ecografia e analisi delle urine e concluso che si tratta di un trauma recente causato da un rapporto sessuale e che non si possono ancora identificare i dannio definitivi perche' non ancora cicatrizzato.

La diagnosi non mi ha chiarito alcuni aspetti:

1) il trauma non e' reversibilie?Questo non e' stato proprio contemplato, si e' parlato solo di peggioramento
2) un rapporto sessuale puo' creare danni irreversibili?
3)a parte la vitamina E consigliate altri tipi di intervento tipo criopass laser etc...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci scrive, sembra che il suo urologo hanno individuato nella sua storia clinica un possibile trauma durante rapporto sessuale.

Questi problemi clinici all'inizio richiedono solo un atteggiamento conservativo ed eventuale terapia, come quella che le è stata indicata, perché le possibilità che tutto ritorni come prima possono raggiungere anche il 30-40 % dei casi osservati.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html.

Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Quindi le possibilita' che torni tutto come prima sono molto basse (30/40%) :(

Credo sia molto importante comunqque non drammatizzare, altrimenti diventa un inferno dal punto di vista psicologico

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

mi sembra che il suo atteggiamento in generale sia quello giusto.

Segua ora le indicazioni ricevute e più facilmente si troverà tra quelli che hanno risolto il proprio problema.

Ancora un cordiale saluto.