Utente 315XXX
Mi rivolgo a professori specialisti di andrologia e urologia.
Premetto che ho già posto il mio problema in questa sede ma volevo aggiungere una domanda.
Il mio pene presenta una accentuata curvatura laterale a sinistra e pur non manifestando una particolare difficoltà di erezione quando intraprendo alcune posizioni da considerare normali il pene manifesta un certo disagio il che un pò mi innervosisce in quanto vorrei dare e ricevere piena soddisfazione sessuale con la partner.
A parte questo vorrei sapere se quando avverto dolore c'e' da preoccuparsi nel senso che potrebbe ricevere un danno il pene. La mia domanda si basa sulla lettura di un articolo medico che affermava la possibilità di intervenire sul problema da quale sono affetto tramite un laser. Vorrei sapere se è possibile intraprendere questa strada e l'eventuale costo.
In attesa di una Vs risposta invio cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se incurvamento grave vi è un'indicazione chirurgica che può essere fatta anche con la procedura da lei indicata benché non sia questa l'unica consigliata.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html.

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta Professore e per l'indicazione.
Volevo solo chiarimento per me importante. Praticando sesso in qualsiasi posizione e sfruttando qualsiasi movimento pur sentendo disagio e dolore la curvatura del pene potrebbe risentirne e subire un peggioramento e il pene potrebbe subire danni?Vorrei una risposta in questo senso per capire se sono libero di praticare sesso rispetto alle posizioni oppure devo essere accorto in alcune circostanze in modo da non danneggiare il pene?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

evitando situazioni "estreme", che possono portare ad eventuali traumi (consiglio generale e utile per tutti), lei può avere tutti i rapporti e le posizioni che desidera.

Cordiali saluti.