Utente 319XXX
Salve a tutti i dottori!!
Volevo porVi una domanda abbastanza semplice.. Tra poco più di un mese dovrò affrontare un viaggio in nave di circa 10 ore. Ho deciso di premunirmi contro il mal di mare comprando i cerotti Transcop alla scopolamina, ma essendo io un soggetto abbastanza ansioso ( da qualche mese ho iniziato a soffrire di passeggeri attacchi di panico quando si tratta di dover viaggiare ), ho paura che in nave mi salga qualche attacco di panico. La mia domanda è questa: avendo la scopolamina già di suo un effetto sedativo, sarebbe indicato in caso di ansia utilizzare un rimedio - comunque naturale - come i fiori di Bach che andrebbe ad incrementare lo stato sedativo? C'è il rischio di provocare l'effetto contrario?
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
può assumere tranquillamente prodotti a base di valeriana, biancospino,melissa; in farmacia si trovano formulazioni appropriate prodotte da industrie serie