Utente 319XXX
Buongiorno,
a seguito di un trauma al dito medio della mano destra accaduto in spiaggia mi è stato diagnosticato il "dito a martello".
Dopo dieci giorni mi è stato fatto l'intervento pull-out applicando due bottoni nel dito interessato legati da un filo che manteneva il dito iperesteso.
Dopo 29 gg mi sono stati tolti i bottoni dal mio medico della mutua.
Io avendo letto che i tempi sono solitamente di almeno 40 gg non ho piegato il dito e rimesso tutore che ne impediva i movimenti.
Aver tolto i punti in maniera precoce può aver causato danni al tendine?
Ho fatto bene a non piegare e lasciare immobilizzato il dito?
Al termine dei 40 gg posso riprendere tranquillamente a muovere il dito o devo cmq prestare più attenzione?
Grazie
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

i tempi di immobilizzazione per questo tipo di lesioni sono rigorosamente 6-7 settimane, come probabilmente lei avrà già letto nei numerosissimi post già pubblicati su questo sito.

Le confermo il concetto: teoricamente, le potrebbe andare anche bene anticipando il movimento, ma i rischi sono indiscutibili.

Pertanto, le consiglio di attenersi rigidamente alle 6-7 settimane prima di iniziare una cauta ripresa del movimento.

Utile poi il tutore notturno per altre 2 settimane.

Buona giornata.