Utente 298XXX
Buonasera gentile dottore; premetto che so bene che un consulto telematico non è in grado di sostituire un vero esame medico "dal vivio"; volevo comunque chiederle il suo parere:

Ieri ho ricevuto, innavertitamente, un calcio, non molto forte, sui testicoli e superato il dolore iniziale non ho avuto altri problemi.
Sempre ieri sera, mentre mi stavo lavando ho notato che la parte sx dello scroto presentava un leggero rigonfiamento e alla palpazione ho riscontrato un grumo di forma irregolare della dimensione di 1 cm circa davanti al testicolo, il grumo non sembra essere attaccato al testicolo e anzi è abbastanza mobile all'interno dello scroto.
Non so dire se il grumo fosse già presente prima, in quanto non ci ho mai fatto caso, e non ho mai notato neppure rigonfiamenti.
Da questa mattina si è aggiunto anche un lieve fastidio nella zona in basso a sx della pancia più vicina al testicolo, il rigonfiamento sembra scomparso mentre il grumo è presente al tatto.

Sarei molto lieto se mi potreste dare qualche delucidazione in merito.
Distiniti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter vedere di persona,penserei alla presenza di un varicocele sinistro,presente precedentemente,e non avvertito se non dopo il trauma ricevuto.E' una buona occasione per eseguire una visita specialistica,uno spermiogramma ed un ecocolordoppler scrotale.Ne parli con il suo medico.Cordialità.