Utente 320XXX
Buongiorno,
15 giorni fa circa ho fatto un incidente in cui la gamba destra è passata oltre una vetrata e questo mi ha causato due ferite da svariati punti sul polpaccio.
Accanto alla ferita più grave(posizionata un po' sopra la caviglia) , responsabile anche della recisione di un tendine, circa 5 giorni ho notato un rigonfiamento evidente, abbastanza duro e non ampio, dello stesso colore della pelle(ma con accanto un po' di colore viola) e che non provoca dolore. Non è sopra ai punti(tolti circa 3 giorni fa),ma proprio vicino, appena terminano.
I medici mi han detto che non sanno dirmi se è un'ernia muscolare o un ematoma, che lo sapranno solo tra un 5/10 giorni: se si sgonfia era un ematoma, se non si sgonfia è un'ernia muscolare e bisogna operare!.
Ma possibile sia così difficile da distinguerli?lei da questi dettagli che cosa ipotizza?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Si potrebbe provare ad eseguire un'ecografia o addirittura una TC, ma ugualmente non è detto che, considerato il recente incidente, si possa arrivare ad una conclusione. Visto che non mi pare ci sia nessuna fretta le consiglierei di tenere a freno la sua curiosità e di attendere gli eventi: al momento c'è solo da aspettare che la natura faccia il suo corso.
Cordiali saluti