Utente 321XXX
Buongiorno dottori, volevo esporvi una mia domanda che da un pò di tempo mi preoccupa: ho 25 anni e fino ai 21 ricordo di aver avuto un pene di 18-19 cm. Da qualche anno raggiungo i 16, e non capisco per quale motivo. So bene che le dimensioni non contano, (anche se non nascondo un certo disagio) ma devo farci l'abitudine. Gli ultimi anni sono stati fortemente stressanti, fisicamente poi ho subito una circoncisione, un intervento di varicocele ed ho cambiato la mia dieta diventano vegetariano (ho perso 5 kg).

So che l'erezione può variare in base allo stress, alla stanchezza, ecc... ma mi pare strano perdere tre cm. Cosa può essere? Possono aver influito i tre elementi sopra descritti?


Grazie mille e buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,senza una patologia d'organo (trauma,IPP etc.),il pene non può ridimensionarsi in erezione.Ne approfitti per consultare un esperto andrologo. Cordialità.