Utente 110XXX
buongiorno e grazie in anticipo per l'attenzione.

Da qualche giorno provo dolore al glande,
un dolore simile a quello di un livido,
lo sento quando lo tocco o a volte quando mi muovo, quando mi aggiusto i calzoni.

Premetto che non è successo niente di anomalo nella mia vita sessuale, né ho subito contusioni o altro.
Aggiungo però che da due o tre settimane ho un'ipersensibilità alla base del glande che non ho mai avuto prima in vita mia, e che questo dolore che sento sembrerebbe essere stato preceduto e annunciato da quest'ipersensibilità...

andrò sicuramente a vedere uno specialista, ma purtroppo nella cittadina straniera in cui abito le prenotazioni hanno tempi biblici... e sono un po' sorpreso da quello che mi succede senza una spiegazione apparente.

ps: ho avuto una grossa uretrite 5 anni fa, ma basandomi sui sintomi non mi sembra possibile fare un legame tra le due vicende...

grazie ancora,
g.g.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la impossibilità di vedere di persona,nonché il poco tempo che il sintoma si appalesa,tralaltro in modo lieve e poco significativo,consiglierebbe il non rifarsi a strategie di autoterapia,sempre possibili nelle condizioni esposte.A naso,credo che,se non vi siano problemi nella evaginazione del prepuzio sul glande,così come in assenza di rapporti sessuali spinti,,il quadro clinico rientrerà spontaneamente. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno dottor Izzo,
grazie per la sua risposta,
dopo dieci giorni il dolore non è passato,
però è su un punto preciso del glande quando tocco con la punta del dito, è come un'ipersensibilità, un dolore tra quello di un livido e quello di una bruciatura.
domani cercherò di prenotare per una visita.
saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…ci aggiorni sull'esito della visita.Cordialitù.
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno,
venerdì ho potuto vedere un urologo a 115 km da casa :(
pensa che si tratti di una micosi anche se le analisi sono negative,
mi ha dato due pomate, l'econazole (mattina) e il dexeryl (sera) per 15 giorni.
per l'ipersensibilità non mi ha dato spiegazioni.
il dolore non diminuisce ed è un dolore materiale, diverso da un prurito da micosi... provo comunque la cura.
saluti.
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…segua le indicazioni fornite dallo specialista reale e ci aggiorni sull'esito della terapia.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno, dopo due settimane di trattamento il dolore è sparito e il colore del glande è tornato alla normalità.
due o tre giorni dopo aver finito il trattamento però ho avuto di nuovo un rossore parecchio accentuato.
siccome è un bel po' di tempo che mi tiro dietro questa micosi, e che viene e va... avrei una domanda,
è possibile che la mia compagna l'abbia contratta senza avere sintomi e che io la riprenda ogni volta tramite i rapporti sessuali?
grazie di nuovo per l'attenzione.
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…è possibile ma l'ipotesi va confermata con un tampone vaginale.Cordialità.