Utente 327XXX
Buongiorno e grazie anticipatamente per la disponibilità.
Ho 22 anni e mio marito 30, da circa 4 mesi ci siamo impegnati nella ricerca del primo figlio. Mio marito ha effettuato un paio di mesi fa una visita dall'andrologo (a scopo informativo) dalla quale è risultato un lieve varicocele di primo grado al che il medico gli ha consigliato uno spermiogramma. Ieri abbiamo ritirato il verdetto, Le elenco di seguito i risultati:

Raccolta: 14/11/2013 ore 08.03 giorni astinenza: 4

Volume: 6.2 PH: 8.0 Coaguli: assenti
Aspetto : normale Fluidificazione: fisiologica Viscosità: fisiologica

Numero spermatozoi per ml: 14.000.000
numero spermatozoi totali: 86.800.000
numero spermatozoi dopo centrifugazione: ///

MOTILITA'

alla1a ora: mobili 25% ipomobili 40% immobili 35%
alla2a ora: mobili 25 ipomobili 40 immobili 35
alla 3a ora: mobili 20 ipomobili 30 immobili 50

MOVIMENTO

rettilineo veloce 10% rettilineo lento 25% non progressivo 65%


MORFOLOGIA

forme normali: 37% forme anormali 48% forme immature 15%

AGGLUTINAZIONI
testa-testa: assenti
coda-coda: assenti
testa-coda:assenti


ELEMENTI CELLULARI

cellule di sfaldamento: rare
leucociti: 2-3 pcm
eritrociti: 1-2 pcm

CONCLUSIONI: OLIGO-ASTENOZOOSPERMIA
(valori di riferimento WHO)


Presentato il quadro generale, Lei cosa ne pensa? Quanto può influire il varicocele? Che possibilità di concepimento ci sono con tali dati? Mi consiglia di rifarlo. tra quanto e con quanti giorni di astinenza?
Grazie anticipatamente.
Cordiali saluti.
Giuliana Pappagallo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,il risultato dello spermiogramma non può certo definirsi un "verdetto".L'esame offre unicamente delle indicazioni sulle potenzialità statistiche di avere un figlio,in quanto biologicamente non ha alcun valore.Il medesimo da correlato con il tempo da cui cerca un figlio (per definire una coppia intertile deve trascorrere perlomeno 1 anno di rapporti liberi…),con l'età e la diagnosi ginecologica.Il varicocele è stato diagnosticato con un ecocolordoppler?Sono stati eseguiti i dosaggi ormonali?
Che possa fare un figlio è certo ma,nessuno al mondo potrà mai dire se,come e quando lo farà…Credo che suo marito non abbia incontrato un andrologo dedicato.
Cordialità.