Utente 328XXX
Buonasera.. sono un ragazzo di 18 anni e adesso vi indico la storia del problema

durante un rapporto con la mia ragazza verso meta luglio (circa 10-11) mi feci male al pene, non all'interno, ma scivolai e il pene è come se si fosse incrinato etc etc

comunque dopo circa un mesetto in quel punto, che mi faceva male solamente al tatto, comparve una pallina dura..

dopo circa una settiamana dalla comparsa (quindi intorno al 20 agosto) andai a fare visita dal medico di casa della mia ragazza, che è un dermatologo... lui mi visito e tocco la pallina e mi disse che era una piccola cisti e che non era preoccupante.. mi disse che per toglierla definitivamente si deve asportare o comunque puo scomparire utilizzando la gentalyn.. mi prescrisse la gentalyn beta..

Percio andai in farmacia, i quali non avendo gentalyn beta mi diedero il generico chiamato gentamicina e betametasone dicendomi che agiva perfettamente come la gentalyn

prima di iniziare ad usare questa crema, aspettai qualche settimana per vedere l'evoluzione di sta cisti ed era andata piuttosto bene in quanto era diventata un piccolo puntino..

ora la settimana scorsa, ossia dopo quasi 2 mesi e mezzo (se non sbaglio i conti) la cisti è diventata addirittura un po piu grande di prima ed è tra l altro arrossata e gonfia.. cio mi ha fatto pensare che è infiammata... cmq ieri sono andato dalla mia dottoressa di casa (il medico della mia ragazza è di un altro paese, per questo non sono andato da lui).. comunque ho spiegato la mia situazione alla mia dottoressa.. lei mi disse se mi vergognavo a farmi vedere e, trattandosi di salute le dissi di no.. quindi, vedendo questa pallina, mi diede conferma che si trattasse di una cisti e che era infiammata.. mi disse di continuare ad usare la gentalyn..

ecco qui adesso vengono i miei dubbi.. citando le parole della mia dottoressa in risposta alla mia domanda di cosa sarebbe successo con questa cisti:

"allora C. , utilizzando la gentalyn potrai far passare l'infiammazione.. comunque non ti preoccupare, quella piccola cisti scoppiera, ci sara fuoriuscita di liquido (pus etc etc) e poi passera.."

il mio dubbio è: ma la cisti scoppiera?? e scomparira quindii??

insomma sono perplesso riguardo alla possibile evoluzione...

inoltre mi consigliereste di continuare ad utilizzare la gentamicina e betametasone?? puo favorire tale crema la scomparsa della cisti?? e come mai si è ingrossata peggio di prima?? ed p valido cio che ha detto la mia dottoressa ??

aspetto vostra risposta !! grazie per l'attenzion!! :)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non potendo vedere,qualsiasi consiglio sarebbe un esercizio di fantasia…E' stato visitato da due medici,cui la rimando,sottolineando che,in caso di cisti,il problema si risolve facilmente,specie dopo le cure prolungate cui si è sottoposto che,al momento,riverificherei.Ne parli con il medico di famiglia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Cosa intende con riverificherei??

comunque non vi sto chiedendo di fare una diagnosi ma bensi dei dubbi e delle conferme a tali dubbi...

Comuqnue tralasciando aggiorno la situazione.. in pratica oggi pomeriggio la cisti è scoppiata ed è uscita tanta materia.. io non ho forzato la pelle per farla scoppiare, ma bensi è scoppiata da sola

cosa dovrei fare?? sulla diagnosi che è una cisti e che è scoppiata, posso continuare a passare la gentamicina e betametasone???


aggiungo un altro dubbio... per via di un problema che ho avuto nella zona del fondoschiena (il problema sussiste nel fatto che non si sa se è fistola o ciste) ho assunto un antibiotico chiamata claritomicina... puo avere avuto questo farmaco effetti sulla cisti nell'asta del pene??

Altro dubbio: cosa puo significare che la cisti sia scoppiata'? che era matura?? ed è un buon segno che sia scoppiata?? ripeto per ultima volta: continuo ad usare la gentamicina sulla cisti??


non vi sto chiedendo una diagnosi, ma bensi sono solo dubbi.. per cui gentilmente non mi rispondiate dicendo di fare la visita.. la visita la faro martedi percui in questo lasso di tempo devo usarla la gentamicina e betametasone??

grazie per le vostre risposte !!
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…come vede,la diagnosi posta dai medici che hanno avuto il privilegio di visitarla,è stata corretta,così come corretta si è rivelata la terapia che,nella prossima visita,sarà riverificata.Da questa postazione telematica,non è concesso consigliare una terapia farmacologica,per cui abbasserei i toni ed il livello di ansia,a naso,ingiustificata.In un forum medico esiste la figura del Medico e quella del Paziente…a differenza del blog,ove le figure sono alla pari…Cordialità.