Utente 326XXX
Buongiorno, vorrei chiedervi un consulto per fare un tatuaggio. Sono allergica al pigmento nero e ai profumi chimici e quindi il dermatologo mi sconsiglió a suo tempo tassativamente di fare un tatuaggio dato che principalmente i tatuaggi vengono fatti col colore nero... Io ho pensato... Ma se mi facessi un girasole dove utilizzo principalmente i colori: arancio, giallo, verde e non il nero, mi darebbe noia lo stesso? Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
se i pigmenti utilizzati per il tatuaggio non hanno alcuna attinenza con le sostanze verso le quali è già stata dimostrata una sensibilizzazione, evidentemente - almeno nell'immediato - non svilupperà reazioni.
Esiste in generale un rischio relativamente basso di sensibilizzarsi in seguito (può variare molto a seconda dell'aptene che si considera), ma tale rischio è sensibilmente maggiore nei soggetti con una predisposizione personale alle sensibilizzazioni da contatto (come sembrerebbe essere Lei).
Saluti,