Utente 320XXX
Buongiorno dottori,ho 23 anni.
Ieri sera prima di coricarmi ho avvertito delle scosse nel braccio destro ed ho visto che le vene erano un pò piu gonfie (per far capire è esattamente quella vena dove di solito diventa gonfia quando si fa un prelievo del sangue) rispetto a quelle del braccio sinistro. A volte capita che se tocco la vena quella evidente tra il braccio e l'avambraccio ho una specie di scossa,e stamattina mi capita ancora.
Siccome venerdi dovrò fare un intervento chirurgico,può essere compromettente questa situazione?
mi sto un pò preoccupando di queste scossette che le avverto anche quando provo a flettere il braccio,credo provenga dalle vene.
grazie per le risposte

P.s. se faccio tipo il movimento come se stessi alzando un peso,avverto queste scosse

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi si tranquillizzi.
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
..oggi ho effettuato ecg ed ecocardiogramma color doppler, tutto nella norma e negativo. solo INSUFFICIENZA MITRALICA EMODINAMICAMENTE NON SIGNIFICATIVA.

Dico queste scosse non sono dovute a niente?
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Assolutamente
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Quindi può essere solo ansia/stress? Forse perché so che a giorni dovrò subire un piccolo intervento chirurgico.

posso stare tranquillo allora..? Grazie è scusi se le faccio tante domande
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quante volte mi pone la stessa domanda?
[#6] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Va bene grazie dottore scusi il distubo