Utente 329XXX
Gentilissimi Medici,

sono un paziente con un solo rene; con una creatininemia pari a 1,4 e un filtrato glomerulare intorno ai 60.
Soffro anche di una Miopatia e cioè del deficit di mioadenilato deaminasi.

il mio CPK o CK è intorno a 300. So che il CK è un’enzima che interviene nel meccanismo energetico associato alla creatina.

La mia domanda (alla quale nessuno sa darmi risposta) è la seguente:
CI PUO'' ESSERE UNA CORRELAZIONE TRA IL PROBLEMA RENALE E L''AUMENTO DEL CK?
in effetti il ck iniziò a innalzarsi dopo la perdita del rene e l''aumento della creatininemia

GRAZIE PER L''ATTENZIONE E PER L''AIUTO CHE MI DARETE

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Valerio Bertino
28% attività
4% attualità
12% socialità
SANT'ANTIMO (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Il cpk è un enzima contenuto all'interno delle cellule muscolari. Un suo aumento è indice di lisi cellulare. Il rene non svolge alcun ruolo nella regolazione di questa molecola che risulta essere a livelli normali anche nei pazienti che effettuano dialisi ovvero che non hanno più la funzionalità di entrambi i reni. Dunque i motivi dei suoi valori elevati vanno ricercati altrove. Consulti il neurologo al riguardo
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
grazie per la risposta! ha sciolto un enigma che avevo in mente da molto tempo!

auguri per le prossime festività
[#3] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
carissimo dott.

torno a lei per chiederle un altra cosa:

vista la mia malattia muscolare trovo sollievo e giovamento usando il TRAMADOLO 100, A RILASCIO PROLUNGATO

le chiedo: stando alla mia situazione renale, sopra espressa, posso prendere tranquillamente il tramadolo ogni giorno o l'uso prolungato e giornaliero di questo danneggia o inficia la funzionalità renale?

che rischi corro.

la ringrazio per l'attenzione.
[#4] dopo  
Dr. Valerio Bertino
28% attività
4% attualità
12% socialità
SANT'ANTIMO (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Il tramadolo non è un farmaco in grado di provocare danno al rene. Ovviamente lo assuma sotto controllo medico. Al pari di qualsiasi altro farmaco può essere causa di qualche effetto collaterale che va prontamente riconosciuto se compare.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
grazie della sua risposta!

a me lo ha prescritto il neurologo che mi segue.

le invio cordiali saluti e auguri per un felice 2014