Utente 287XXX
Iniziamo col dire che ho 16 anni e ho sempre rimandato la cura del petto escavato sin da quando ne avevo 12, sono sempre stato pieno di problemi economici e famigliari e il mio fisico passava sempre in secondo piano visto che i problemi dovevano essere risolti al più presto e la cura richiedeva tempo. Oggi, passati vari anni sono diventato un fumatore (da ormai 2 anni) e risbatto comunque la testa sul PC dove cerco di informarmi meglio.

Avevo sentito di varie tecniche ma la chirurgia mi mette ansia sinceramente, tutte le controindicazioni, spostamenti della barra (Nuss) mi mettono un ansia da morire, sono uno che si muove spesso quando dorme e in genere dormo di lato, quindi pensavo potesse compromettere la posizione della barra,in qualsiasi caso prima (2 anni fa) trattenendo il respiro e 'forzando' il petto, riuscivo a ripristinarlo alla sua posizione normale per quei pochi secondi in cui trattenevo, ora non ci riesco più! Riesco a farlo rialzare di qualche centimetro e ciò mi fa capire che le ossa si stanno fortificando e quindi bisogna prendere una soluzione prima che sia terminato lo sviluppo fisico.

Andando dal medico di famiglia mi disse che comunque dovevo iscrivermi a una palestra, tutto si concludette in quell'istante. Ma io non voglio andare in palestra, in genere faccio esercizio fisico a casa (flessioni, manubri, ecc) perché mi sento meglio.

In qualsiasi caso, spesso prendo le decisioni da me stesso leggendo online (specie di auto-diagnosi) visto che mi interessa la chimica e la medicina, ma questa volta mi trovo in difficoltà, la chirurgia mi mette paura per eventuali emorraggie e il vacuum bell costa troppo, cosi volevo chiedere un consulto a una persona che ne sappia più di me.

Volevo chiedere a voi cosa fare precisamente, da chi devo andare? E soprattutto, le varie operazioni sono a pagamento? Radiografie, chirurgia ecc?
Inoltre vedo che l'argomento PE è molto limitato, non se ne parla spesso sul web e di conseguenza non si trova ciò che si cerca, e infatti volevo chiedervi se a Roma ci sono persone specializzate in ciò, di certo non potrò operarmi a Milano e viaggiare ROma-Milano per ogni minimo controllo (eheh).

Spero che mi siate d'aiuto visto che sono veramente in difficoltà per le scelte che devo fare :(
[#1] dopo  
Dr. Claudio Andreetti
40% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Puoi rivolgerti al mio centro. Vienici a trovare.
Ciao