Utente 265XXX
Buonasera dottori,

sono un ragazzo di 22 anni e da 2 giorni ho strani fastidi.
Tutto è cominciato 2 giorni fa quando mi sono svegliato la mattina con la mano sinistra (mignolo, anulare e la parte sinistra della mano in corrispondenza di queste due dita) un pò formicolanti e un piccolo doloretto al tricipite. Ieri pomeriggio invece ho cominciato a sentire un fastidio al centro del petto quando faccio respiri profondi, sembra come fosse un dolore intercostale dovuto ai ripetuti respiri profondi che faccio.
Questi respiri profondi li faccio perchè ho molta ansia dovuta a questi ''sintomi'' ed ho paura che sia il cuore.
Anni fa feci 2 elettrocardiogrammi e 2 ecocardiogrammi, tutti e due i cardiologi mi hanno detto che ho un cuore sanissimo e ho solo qualche extrasistole benigna.
Il fatto è che mio padre oltre 20 anni fa è stato operato per la sostituzione della valvola mitralica e questo mi porta molta preoccupazione, perchè ho paura che sia congenita.

Mi sto preoccupando per niente o credete che sia qualcosa di specifico?
Il dolore al centro del petto potrebbe essere dovuto al freddo? Vivo all'estero e fa abbastanza freddo qui.


Vi ringrazio molto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La sua è solo ansia...e aiuta solo a vivere male.
Cordialità