Utente 330XXX
Salve dottori, ho riscontrato di soffrire di fimosi e frenulo corto, e quindi ho valutato l'idea di rivolgermi ad un urologo per un consulto, perchè nello stato d'erezione non riesco a scoprire tutto il glande per niente, mi provoca un leggero dolore e inoltre il glande è molto sensibile. Ho letto riguardo a frenuloplastica e frenulotomia e volevo sapere le differenze da queste due e inoltre se mi conviene sottopormi ad un operazione del genere e se porta dei vantaggi anche nell'attività sessuale. Mi rivolgo per primo a voi giusto per farmi un idea a cosa vado in contro prima della visita dall'urologo. Grazie per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
i termini sono sinonimi. Per quanto riguarda l' intervento forse è consigliabile una rimozione del prepuzio ( postectomia estetica, circoncisione )
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta ora vedrò cosa dirà il dottore quando andrò a visita.