Utente 317XXX
Gentile Staff,
Sono una ragazza di 20 anni e ormai da 4 mesi soffro di un dolore al petto sinistro. Il dolore si presenta ogni giorno, in particolare la notte, è poco intenso ma fastidioso. Interessa principalmente le prime coste e la parte inferiore al petto sinistro. Questo dolore è spesso accompagnato da fastidio al braccio sinistro. Dopo essermi recata diverse volte dal medico curante e al ps ( ecg ok, esami ematochimici nella norma) ho deciso di sottopormi a una visita cardiologica che sembra essere negativa. Ecg ok, rx torace ok, ecg sotto sforzo ok. Ora la mia domanda è, quale potrebbe essere la causa di questo dolore? Il medico curante, da cui non sono più andata, sostiene che non è nulla, ma il mio dolore persiste. Vorrei capirne la causa per cercarne una possibile soluzione. Posso escludere una causa cardiologica? Potrebbe invece essere legatoa a un problema di colonna vertebrale? Premetto che fin da piccola durante la notte assumo una posizione particolare durante il sonno: tendo ad inarcare la schiena verso destra.
Attendo una risposta, ringrazio in anticipo per la collaborazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La gran mole degli esami cardiologici cui si è già sottoposta escludono con ragionevole certezza che la causa del Suo sintomo sia attribuibile al cuore. Data la sede e le caratteristiche el sintomo, mi orienterei in prima istanza verso un' origine osteoarticolare, ipotesi che andrà ovviamente confermata con una visita diretta.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio.
C.t