Utente 333XXX
Buongiorno, stiamo cercando un figlio da ormai 3 anni e dopo vari tentativi con IUI e ICSI mi hanno prescritto il test di frammentazione del DNA del liquido seminale che è risultato altissimo. 68%
quindi mi hanno consigliato di fare un'altra ICSI ma raccogliendo il liquido seminale direttamente dai testicoli (TESE) ma purtroppo anche questa è andata male.
la mia domanda è questa: mi confermate che la frammentazione nel liquido seminale raccolto con tese direttamente dai testicoli è bassissima?
grazie in anticipo per le vs risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lascio la parola ad un fisiopatologo della riproduzione umana.
Personalmente posso esprimere l'opinione che il dna frammentato è presente a prescindere dalla provenienza dello spermatozoo ( TESE, MESE, raccolta spontanea )