Utente 726XXX
Salve.
Sono una ragazza di 23 anni e le scrivo per un problema che ho da circa un mese.
Ho fato una ceretta in casa ai baffi, nonostante io non sia molto pelosa, e il giorno dopo si è formato un alone scuro proprio all'altezza dei baffi.
Mi è stato consigliato dalla mia estetista di non prendere sole, ma questo alone non va via e , anzi, è sempre più evidente.
Come posso risolvere il problema?
E' ovviamente estremamete antiestetico anche perchè essendo all'altezza dei baffi non sembra tanto un alone quanto veri e proprio baffetti.
La ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente non procrastini in alcun modo la visita dal Dermatologo per impostare terapia fotoprotettiva topica coadiuvata da prodotti per os contenenti beta carotene.In associazione alla sera il Dermatologo potrebbe anche prescriverle un prodotto depigmentante.La visita è necessaria per stabilire anche se sia il caso d'intervenire con altre metodiche(laser)in base al melasma creatosi.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

il problema che descrive seppure in via non vincolante è riconduzibile ad un problema discromico iperpigmentario (cloasma) probabilmente di natura post-traumatica ed esacerbato dall'esposizione solare:

queste condizioni non passano né in poco tempo né con semplici terapie, ma solitamente possono trovare grandi giovamenti con laser specifici (vedi Q-Switched) :

va da sé che ogni approccio terapeutico risolutivo deve essere impostato lontano dalle stagioni calde: per ora la fotoprotezione che seguirà la visita deramtologica, la diagnosi e la terapia del caso sarà un buon viatico per non peggiorare le cose.

cari saluti