Utente 333XXX
Buonasera dottori,
Mi scuso per il disturbo. Non so se questa categoria sia corretta ma nel caso mi rivolgerò ad un'altra categoria. Ho provato a cercare delle altre risposte che avete dato in precedenza, ma nessuna di esse ha soddisfatto tutti i miei dubbi, anche se alcune sono simili. Premetto che, data la mia età, non essendo più una ragazzina non dovrei chiedere nemmeno delle cose del genere, ma mi piacerebbe avere una Vostra risposta se non Vi creo problemi.
Il mio fidanzato l’altra notte ha avuto delle polluzioni notturne intorno alle 4. Io dormivo e lui è andato a pulirsi e poi è tornato a letto e si è rimesso a dormire. Il mattino dopo alle 10 io sono andata in bagno per urinare e mi sono pulita con la carta igienica come ogni mattina. Volevo sapere, nel caso il mio compagno dopo le 4 abbia magari sfiorato le mie mani durante la notte, con le sue mani, che avevano provveduto a pulire la polluzione avvenuta quella notte , potrebbero esserci stati ancora dei minuscoli residui di sperma che sono andati sulle mie mani e il mattino seguente sono passati sulla carta igienica e quindi su di me?
Scusate forse la banalità della domanda, ma mi piacerebbe poter stare serena e vivere tranquillamente la mia storia, senza inutili paure.
Grazie mille per la vostra disponibilità e spero troverete il tempo per rispondermi.
Un caro e riconoscente saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

viva tranquilla e serena e quando troverà qualcuno che .." sfiorando la carta igenica ecc..ecc. ecc.." e riuscirà a provocare una gravidanza, ce lo comunichi che lo pubblicheremo nei guinness.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille, la sua risposta mi ha fatto piacevolmente sorridere.
La ringrazio tantissimo.
Devo imparare a vivere senza paranoie inutili.
Un caro e riconoscente saluto
[#3] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Egregio Dottor Maretti,
Mi chiedevo una cosa e mi piacerebbe chiederla a Lei data la Sua grande cortesia.
Il percorso da me descritto potrebbe essere inserito nei guiness, e io sono d'accordo assolutamente con lei..
Ma a livello scientifico e pratico, perchè la cosa da me descritta è impossibile?
La ringrazio ancora tanto per la Sua gentilezza,
Un saluto di cuore
Chiara