Utente 123XXX
Carissimi dottori,
sono un ragazzo di 31 anni, e da circa due mesi avverto dei dolori o meglio dei fastidi al petto delle vere e proprie fitte concentrate sia sulla zona del cuore sia nella parte centrale, seguite da forte stato di spavento. Dopo i primi due giorni del manifestarsi di questo fenomeno mi recai in ospedale dove mi hanno effettuato un elettrocardiogramma con esito positivo, poi mi recai dal mio medico di base il quale mi ha fatto effettuare un nuovo elettrocardiogramma, un RX al torace e le analisi complete del sangue. Anche questi accertamenti hanno avuto esito positivo, infine essendo un donatore di sangue mi recai a donare e chiesi di ripetermi l'elettrocardiogramma ed anche questa volta sia le analisi che ECM hanno avuto esito positivo. In concomitanza a questi fastidi è da un pò di giorni che avverto pizzichii nella parte alta dell'addome sia a destra che a sinistra, e delle fitte nella parte centrale della schiena ad ambo i lati, e spesso ho delle fitte alla testa, a questo punto mi chiedevo devo effettuare ulteriori controlli cardiaci??? Questi sintomi sono un campanello di allarme??? Se non si tratta di problemi cardiaci di cosa potrebbe trattarsi????
Nel ringraziarVi, Vi porgo i miei più sinceri saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei abbia eseguito piu esami che il Presidente Obama.
Ma davvero è andato in pronto soccorso per pizzicori al petto?
Ma si tranquillizzi santo cielo