Utente 334XXX
Buonasera, la mia domanda potrebbe essere banale ma è da oggi che ho questo dubbio e spero che qualcuno di Voi possa darmi un consiglio. Lavoro in una cucina di un albergo e oggi, mentre sfilettavo un'orata, mi sono accidentalmente punto con una spina abbastanza lunga. Naturalmente la spina non è penetrata tutta ma solo la punta, è uscito un pò di sangue e io sul momento ho potuto solo sciacquare con dell'acqua. Solo dopo una mezz'oretta ho disinfettato con dell'acqua ossigenata. Poichè stasera sto notando che il dito si è leggermente gonfiato volevo domandarvi se si tratta di una reazione normale o sta iniziando una infezione? Una volta infatti ho letto che le spine di alcuni pesci possono trasmettere alcuni batteri, ma è vero? Come mi devo comportare? Vi prego rispondetemi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

in teoria la puntura di una spina (che sia pesce o altro poco importa), va considerata potenzialmente a rischio di inferzione.

Anche se ha disinfettato in superficie, i germi possono essere penetrati in profondità.

Se entro domani non nota un miglioramento di gonfiore, rossore e dolore, credo proprio le convenga iniziare una terapia antibiotica.

Ne parli con il suo medico curante.

Buona notte.
[#2] dopo  


dal 2016
Gentile dottore, la ringrazio per la celerità con la quale mi ha risposto. Stamattina il dito non mi fa male e a prima vista non appare gonfio, tuttavia leggendo ciò che lei mi ha scritto non sono affatto tranquillo. Nel caso ci fosse un'infezione i sintomi dovrebbero essere visibili (ad esempio estremo gonfiore del dito, dolore ecc.) o può anche darsi che l'infezione si stia già diffondendo e io non me ne accorgo in alcun modo? Eventualmente posso iniziare ugualmente una terapia antibiotica a scopo preventivo? Ho una paura assurda, oggi è sabato e il mio medico per ora non risponda, la prego mi aiuti!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se il dolore è scomparso spontaneamente, molto probabilmente non c'è infezione.

Non esiste infezione senza dolore e gonfiore.
[#4] dopo  


dal 2016
Gentile dottore, la ringrazio. Il dito al momento non mi duole e spero che a questo punto non lo faccia più. Mi ero spaventato molto proprio perchè temevo che un'infezione di questo tipo potesse svilupparsi anche senza dolore. In linea di massima entro quante ore un'infezione inizia a manifestarsi in maniera importante? La ringrazio ancora.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In genere entro 2-3 giorni al massimo.