Utente 306XXX
Il 25/12/2013 dop un colpo di tosse un pò più violento degli altri mi è comparso un ematoma al Muscolo retto di DX dolore lancinante.
Sono stato al pronto soccorso tre giorni, subito flebo per il dolore, gli altri giorni tac e ecografia.
Prognosi circa uno mese e oltre, senza nessuna cura.
Siamo al 3/2/2014 ho tutta la parte indolenzita ed ho dolore sopportabile senza antidolorifici.
Se mi stendo sul divano sembra che il sangue si accumuli sotto il costato e si forma una specie di pallina dura quando mi alzo ritorna normale anche se la parte rimane Tesa.
Chiedo un consiglio e se cio è una cosa abbastanza Normale.
DISTINTI SALUTI Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non esiste alcuna cura se non quella di evitare eccessi tussivi . Se il dolore è molto intenso potrà assumere un analgesico.
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Molto Veloce ed Esaustivo.
Distinti Saluti
[#3] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Egr. Dr Rossi
oggi ho rifatto Ecografia al m. retto di dx, non sò se essere ottimista o no se ho capito bene è meno spesso da 3Cm a 2,6Cm le altre dimensioni sembrano non esser Cambiate.
ECO: 10/02/2014 Nel contesto dell'ampia raccolta fluida si osserva qualche piccolo focolaio di iperecogenicita' compatibili con coaguli. Le dimensioni sono mal valutabilcon eco a causa della notevole estensine.
Lo Spessore massimo è di 2,6 Cm.
I diamitri longitudinali x trasverso sono circa 11 x 7 Cm.

Il Dolore continua ma è ben Sopportabile senza Farmaci.
Sono nella Norma? è dal 25/12/2013 ad oggi 10/02/2014 mi consiglia di continuare solo con Riposo?
La Ringrazio e le Porgo Distinti Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Le consigliere iena visita chirurgica per valutare l'opportunità di drenare la raccolta se ben circoscritta.
[#5] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
GRAZIE
[#6] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se l'ecografia ha evidenziato che l'evoluzione dell'ematoma ha portato alla formazione di un sieroma,il trattamento con drenaggio ecoguidato (come suggerito dal Collega)potrebbe essere preso in considerazione.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimi Dr Rossi e Dr Pennetti
Mi è stato detto che NON è Possibile DRENARE e che l'ematoma deve Assorbirsi.
Considerato che l'ematoma è esteso (dimensioni 3cm Spesso, largo 10, lungo 11) e che in due mesi è diminuito di 4 MM di spessore ci andrà diversi mesi.

Chiedo cortesemente in tutto questo periodo dovrò sopportare il dolore fastidioso? (ma Sopportabile).

Potrò condurre una vita normale e fare il NONNO Gestendo DUE PESTE di nipote?

L'ematoma col tempo si può trasformare in qualcosa di poco gradevole?

DEVO fare dei Controlli?

GRAZIE DISTINTI SALUTI
[#8] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Forse nel suo caso,i colleghi curanti ritengono che che non sia possibile drenare.?
Se non è necessario prima,ripetere tra un mese l'ecografia e se il sieroma non mostra segni di riassorbimento ,penso sia indispensabile riconsiderare il drenaggio.
Saluti
[#9] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dr. Pennetti,
mi scuso se ripeto Domande.

Posso condurre vita Normale?, cioè posso Accudire le mie Nipotine senza procurare altri danni?

Possono servire degl'impacchi caldi? anche se la parte è molto sensibile anche al freddo.

Delle pomate sono utili?

Ancora Scusi Porgo Distinti Saluti e la Ringrazio
[#10] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Accudire si,ma evitare sforzi fisici sia per gioco che per necessità (ad esempio sollevare).Provi ad utilizzare una modesta compressione elastica di contenimento quando è in attività .Non applichi calore mentre creme a base di escina non sono dannose ma di dubbia utilita'.
Saluti
[#11] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
GRAZIE Dr. Pennetti
Sempre precisi e Puntuali.

COMPLIMENTI MEDICITALA
SALUTI e BUONA DOMENICA