Utente 336XXX
Salve, vorrei un informazione!
Il 9 febbraio sono caduto e ho sbattuto il dorso della mano, precisamente nel punto in cui si unisce la terza falange con l'osso metarcapale del terzo dito della mano sx. Prossima settimana devo fare la RMN per vedere se c'è lesione o meno del tendine. Infatti non riesco a salire completamente il dito ma fino ad un certo punto con la mano chiusa. Ora mi è stata posizionato una stecca di zimmer! Sola la stecca basta? O è necessario un intervento chirurgico quando ce una lieve lesione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se non c'è stata una ferita lacero-contusa è estremamente improbabile che si sia verificata una lesione tendinea a livello metacarpo-falangea (a proposito, è la prima falange, non la terza).

Piuttosto che eseguire accertamenti costosi, farei una visita specialistica, per valutare la situazione.

Se ci fosse una piccola lesione (incompleta) del tendine (improbabile perchè a quel livello esso è molto robusto), si potrebbe evitare un intervento chirurgico, ma tale valutazione fa fattqa solo dallo specialista e dopo una visita diretta.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Si ce stata la ferita perché ho sbattuto contro una pietra e mi sono tagliato. Io riesco a muovere il dito verso l'alto se muovo contemporaneamente tutte le dita. Se chiudo il pugno non riesco a muovere il dito medio verso l'alto, lo muovo solo un Po. In questo caso la stecca basta? Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il terzo dito ha un solo tendine estensore, a differenza dell'indice e del mignolo, che ne hanno due.

Pertanto, se riesce ad estenderlo insieme alle altre dita, purchè esse non siano unite tra loro (in questo caso, infatti, le due dita adiacenti potrebbero "trascinare" verso l'alto il dito centrale), vuol dire che non c'è una lesione completa.

Potrebbe però esserci una lesione parziale.

La diagnosi è intra-operatoria (esplorazione chirurgica): gli esami diagnostici possona dare informazioni incomplete e fuorvianti.
[#4] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Cosa mi consiglia di fare? Continuo a tenere la stecca? O è necessario l'intervento per recuperare la funzionalità del dito?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Questo lo deve valutare lo specialista dopo averla visitata, non posso dirlo io a distanza.
[#6] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Grazie gentilissimo,!
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.