Utente 298XXX
Salve,

chiedo gentilmente un aiuto. Da qualche giorno, una settimana circa, avverto un cattivo odore provenire dalle zone intime. L'igiene quotidiana è sempre la stessa, anzi in questi giorni ho provato ad effettuare maggiori lavaggi nelle zone intime, ad asciugare bene per evitare umidità, ho spuntato la peluria affinchè la pelle traspirasse maggiormente, indosso biancheria di cotone, uso pantaloni larghi, uso salviettine intime, borotalco... nulla riesce a togliere questo odore, che traspira dai pantaloni e si sente anche quando sono seduto in ufficio o a casa, anche dopo qualche minuto dal lavaggio.

Non so cos'altro fare francamente. Sono circonciso, altre volte ho avvertito questo odore forte ma sporadicamente o dopo una sudata particolarmente eccessiva. Mai però è durato cosi tanto.

Chiedo cortesemente un consiglio su come procedere, se usare qualche prodotto maggiormente specifico o effettuare analisi particolari.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
dall'analisi di urine, sperma ed eventualmente da un tampone si può definire o meno l'esistenza di infezioni. Fatto questo, sempre su indicazione del curante , si può stabilire se esiste una causa rimuovibile. a volte, tenga presente, è la troppa detersione con prodotti forti che crea il problema.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta. Dimenticavo di aggiungere che da qualche giorno ho notato anche una eccessiva sudorazione nelle suddette zone, seppure la mia vita quotidiana abbia sempre gli stessi ritmi.