Utente 234XXX
salve dottore,
mia moglie (53 anni) ha una ciste sul piede precisamente laterale esternamente vicino alla nocca del piede.
tutto è iniziato così: verso l'inizio di ottobre 2013 aveva un dolore proprio in quel punto e dopo una ventina di giorni è venuta fuori questa tumefazione e da gennaio mi sembra anche leggermente ingrossata cioè all'inizio era più appuntita ora sembra perfettamente rotonda, abbiamo consultato il nostro medico e dopo averla vista senza fare nessun esame ha detto che era una ciste tendinea.
Questa tumefazione ha un diametro di circa 1,5-2 cm, è rotonda, dura e fissa cioè non si muove, sembra attaccata.
Guardando su internet ho letto cose abbastanza allarmanti che si presentano proprio così.
cosa ne pensa lei delle caratteristiche questa ciste? come si riconosce una cisti tendinea da altre malattie?

la ringrazio in anticipo per la risposta
distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Una cisti tendinea deve essere a carico di un tendine o dei tessuti che lo avvolgono. Nel primo caso la cisti si muove contestualmente con il tendine. Devo dire che dalla descrizione non si capisce la sede della cisti anche perché non so cosa intenda per "nocca del piede", e quindi l'aiuto che possiamo darLe è scarso. La cosa più utile è rivolgersi a un ortopedico per una valutazione diretta. Non stia a "guardare su internet" perché è escluso che possa trovare lì la diagnosi, mentre è più facile confondersi, preoccuparsi inutilmente dal momento che non può avere i necessari filtri per distinguere le informazioni
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore, grazie per la sua risposta.

La ciste si trova sul dorso, lateralmente al piede dalla parte esterna.
Il mio medico dice che è duro-elastica.
E' quasi fissa, se provo a spostarla con le dita si muove leggermente ma pochissimo.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Non è che ora sia più chiara la sede della cisti, comunque senza vederla e senza toccarla non si può decidere nulla. Confermo la opportunità di consultare un ortopedico.
Cordiali saluti