Utente 710XXX
salve volevo sapere cosa accade a un uomo se per caso perde i testicoli. puo' vivere senza ??
avra' gli stessi stimoli sessuali verso l'altro sesso o senza testosterone non sentira' piu' il desiderio ?? l'erezione del pene sara' sempre uguale ??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
La castrazione anatomica ovvero la mancanza dei testicoli certamente non inficia la vita in generale. Possono certamente mutare le sensazioni e le stimolazioni per un ovvia mancanza di ormoni circolanti. Ciò però può essere compensato da una terapia cronica con farmaci sostitutivi, che però alla lunga hanno altre controindicazioni prima tra tutte l'aumento di incidenza di cancro prostatico.
[#2] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Non sono d'accordo sull'aumento di incidenza del carcinoma prostatico perchè in tal caso si tratta di una terapia sostitutiva che se correttamente eseguita non fa altro che ripristinare i normali valori ematici di testosterone.
L'assenza di testosterone provoca tra l'altro:
calo del desiderio
disfunzione erettile
calo della massa magra
facile affaticamento
predisposizione alle malattie cardiovascolari e al diabete
osteoporosi
e molti altre disfunzioni che certamente compromettono la qualità della vita e ne accorciano la durata.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cro lettore,

ho tra i miei pazienti parecchi casi di persone che non hanno i testicoli , per motivi diversi, anche dalla adolescenza e che, utilizzando una semplice terapia sostitutiva hanno lo stesso sviluppo fisico e mentale, attività sessuale e prestazioni di chi ha i propri testicoli.
Tutti gli uomini ( o quasi tutti) hanno i testicoli che producono il Testosterone.
Il motivo per cui un carcinoma prostatico si "determina" non dipende da questo.
Una volta determinato, lo "sviluppo" di un carcinoma prostatico può dipendere dal testosterone, prodotto dai propri testicoli o assunto dall'esterno.
cari saluti