Utente 326XXX
gentili dottori,ho eseguito una rmn bacino su indicazione di un reumatologo che mi ha diagnosticato una entesoartrite psoriasica:

Modeste irregolarita' sclerotiche a carico dei tetti acetabolari con piccola lacuna di riassorbimento osseo similgeodico evidente a sinistra
Riduzione asimmetrica delle interlinee articolari coxofemorali.
Note di entesopatica fibroreattiva a carico dei comparti intersezionali glutei con abbinato infarcimento delle borse epitendinee sinoviali pertrocanteriche,maggiormente a destra
Regolare morfologia e segnale della muscolatura periaticolare


volevo chiedere: questo referto rmn,puo' essere compatibile con una entesoartrite psoriasica?

c'e' un modo per sapere se queste note di entesopatia fibroreattiva siano dovuti a traumi passati e non ad una malattia reumatologica?

cosa vuol dire il termine SIMELGEODICO?

grazie
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Serve a poco dire se un referto è "compatibile" o no con una diagnosi :Le ricordo che la RMN non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Mostri quindi le immagini della RMN allo specialista che l'ha prescritta perché completi con esse la visita e decida il da farsi. Sarà quindi il Reumatologo a poter anche dire se quanto riscontrato può dipendere da eventuali traumi ripetuti o no.
Infine, "similgeodico" significa che la lesione descritta ha un aspetto simile a un geode, cioè una piccola cavità al di sotto della cartilagine articolare, che si trova nelle artrosi e in alcune patologie reumatiche.
Cordiali saluti