Utente 223XXX
Buongiorno.
Ho il raffreddore da un paio di giorni, e a forza di soffiare il naso ho avuto diversi episodi di epitassi, appunto. Due volte ieri e una questa mattina. La cosa che mi preoccupa è che il sanguinamento si accompagna allo sputo di una specie di grumo di sangue - non sono sicura sia esatto chiamarlo grumo, dato che non ha un aspetto grumoso ma piuttostosto quella del muco stesso - rosso, screziato da parti molto scure e altre più chiare.
Mi era già capitato un'altra volta a casa. Ora sono in un'altra città in quanto studentessa universitaria.
Mi chiedo se la cosa sia preoccupante. Mia madre dice che non è niente, soltanto il raffreddore, e che essendo naso e bocca collegati non è niente di anormale. Effettivamente a me sembra di percepire che il sangue provenga da sopra, non dalla gola. Eppure mi dico anche che non tutti - e non io per prima fino a qualche mese fa - espettorano sangue ad ogni episodio di epitassi.
Dovrei fare una visita? Il mio medico di base tende a liquidare ogni malessere coma cosa da niente o a affibiare antibiotici alla gente come fossero caramelle senza prima accertarsi tramite esami del reale malessere. Tra l'altro, come detto, sono una studentessa fuori sede, quindi non avrei nemmeno possibilità di farmi visitare. Se andassi al pronto soccorso mi farebbbero aspettare una vita?
Posso aspettare di tornare nella mia città per prenotare una visita? Passerà qualche settimana. Se sì, a chi mi devo rivolgere?
Altre informazioni: è veramente forte la sensazione di muco nel naso, da cui la voglia e il bisogno di soffiarlo spesso; ora non ho modo di misurare la pressione, che però ho generalmente bassa (60/120 come media); mi sento generalmente stanca, e penso sia il raffreddore, che mi straccia ogni volta che lo prendo; febbre non ne ho (36,6); ho un po' di mal di testa.
Confido nel vostro parere, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non credo proprio sia un problema preoccupante, ma se dovesse continuare si può recare in pronto soccorso.

Auguroni.

[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Molto gentile, grazie per la risposta. Non mi è più capitato, volevo solo capire se capita a tutti, perché non credo. Pensandoci a mente fredda effettivamente non sembra nulla di preoccupante, più che altro è l'impatto dello sputare sangue in sé, a spaventarmi al momento.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo la paura, ma addeso avrà capito del piccolo problema.

Auguroni