Utente 736XXX
Salve,

ecco i dati rilevati da uno spermiogramma eseguito con 3 giorni di astinenza, consegna del campione entro un'ora dalla raccolta:

numero: 2ML/ml

Volume: 5.0
Colore: Opalescente
PH: 7,5
Viscosità: nella norma
Liquefazione: avvenuta

Motilità

Movimenti progressivi 0%
Movimenti non progressivi 10%
Immobili 90%

Morfologia

Forme tipiche 20%
Forme atipiche 10%
Cellule spermatogenetiche 70%

Microcoaguli: presenti

Altri elementi: leucociti

Mi risulta abbastanza lampante che i risultati non sono buoni, in particolare mi incuriosisce quel 70% di cellule spermatogenetiche.

Sono in attesa di un consulto con un urologo, apprezzerei comunque anche un vostro parere.

Grazie per questo utile servizio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame che Lei ha trascritto evidenzia delle alterazioni sia per
quanto attiene al numero, che alla motilità, che alla morfologia degli spermatozoi. Le cellule spermatogenetiche sono cellule precursori degli spermatozoi (generamente spermatidi) ; cellule cioè
che non hanno completato il loro sviluppo e che se presenti in alta
percentuale testimoniano una difficoltà nel processo di spermiogenesi. Poichè varie patologie possono determinare le stesse
alterazioni all'esame del liquido seminale è indispensabile una
valutazione andrologica per capire le ragioni di queste alterazioni.
Cordiali saluti