Utente 150XXX
Buon Pomeriggio,

da giovedi' sera ho iniziato ad avere un po di tosse e quando tossisco tuttora ho un dolore/ bruciore sul lato sinistro del petto.
Sono andato in ospedale e mi hanno fatto l'ECG ed hanno riscontrato anomalo per la mia eta' ossia sospetto pericardite.
Poi hanno fatto rx al torace prelievi del sangue.
Mi hanno ricoverato in cardiologia, mi hanno trattenuto per tutta la notte con ECG collegato 24 ore ma il dott. mi ha detto tutto ok.
Secondo loro e' una pleurite...inoltre premetto avevo la febbre a 38 gradi.
Secondo lei cosa potrebbe essere?

Poi un'altra domanda come e' possibile che prima ECG non era normale e poi era buono?

Grazie

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se i colleghi le hanno escluso una pericardite c'è da credergli. Noi a distanza e senza poterla nè visitare nè valutare attraverso i risultati delle indagini strumentali non possiamo dirle nulla.
Abbia più fiducia in chi la stà seguendo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Salve,

ma come e' possibile che ECG fatto al pronto soccorso
risultava TnT4. ECG NSR 99 bpm, T wave inversion V2-3. Right axis deviation.

Poi mi hanno trattenuto la notte nel reparto di cardiologia ed era tutto ok?

Grazie

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...scusi ma lei è un medico ???? come può valutare aspetti tecnici di esclusiva pertinenza medica ??
Si fidi di più e legga di meno..
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Si la capisco, volevo solo capire e' un problema dovuto agli apaprecchi che fanno l'ECG il fatto che risultava non normale ?