Utente 293XXX
Salve e innanzitutto grazie per la possibilità di avere dei consulti, vi espongo il mio problema, sono un ragazzo di 29 anni, ho praticato fino a un anno fa un arte marziale in cui in alcuni allenamenti ci mettevamo uno fronte all' altro e ci davamo dei pugni negli addominali, poi mi è insorto un dolore inguinale sinistro, ho fatto una visita chirurgica e ecografia e non è emersa nessuna ernia, sono andato avanti e il dolore è passato, ho smesso per sicurezza la disciplina orientale, ora pratico da mesi corsa e ogni tanto bicicletta e non ho avuto dolori tranne poche volte, ho iniziato palestra con pesi molto bassi e dopo la prima volta mi è tornato questo bruciore sopra l' inguine sinistro, è 3 giorni e ancora mi da fastidio, brucia anche se mi sdraio, e diciamo durante la giornata non è un disturbo di poco conto, cosa può essere, vorrei risolvere il mio problema una volta per tutte, grazie :)
Grazie !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la regione inguinale rappresenta un punto al quale si irradiano sensazioni dolorose o parestetiche relazionabili alle più svariate patologie genitourinarie e muscoloscheletriche (queste ultime frequenti negli sportivi).
Sta di fatto che anche la presenza evidente di un'ernia non consente talvolta di attribuire ad essa con certezza assoluta i sintomi lamentati dal paziente.
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Quindi mi conviene attendere e vedere se passa?