Utente 341XXX
Buongiorno,
Ho 29 anni. Circa 1 anno fa, dopo un'eiaculazione provai un dolore molto intenso nella zona del retto.
Lo stesso si è ripetuto x altre 4/5 volte nell'arco dei 6/7 mesi successivi (quindi circa 1 volta al mese su circa 10 rapporti mensili).
Ad oggi è scomparso da circa 4 mesi ma qualche settimana fa sono comunque andato dal medico che mi ha fatto eseguire degli esami sul liquido seminale.



Esame del liquido seminale


Vol ml (V.rif >=1.5ml) --> 4.5
Fluid. completa dopo min. --> 20
pH (V.rif. >=7.2 --> 8.2
Viscosità --> aumentata (++-)

Tot spermatozoi (V.Rif >=39milioni) --> 184.5
Spermatozoi mil/mil (V.Rif.>=15 mil/ml) --> 41
Round cells mil/ml (V.Rif.<5 mil/ml) --> 9
Leucociti mil/ml (V.Rif.<1mil/ml) --> 4.5
Forme immature mil/ml --> 0.9
Altre cellule mil/ml --> 3.6
Pseudoagglutinazione microscopica --> assente
Agglutimazione microscopica --> assente
Eosina test % V.Rif>=58% --> /
Sperm MAR test% --> /

Motilità entro la 1^ ora
Progr. (PR) % --> 23
Non progr. (NP) % --> 6
totale (PR+NP) % --> 29
Immobili % --> 71
(V.Rif.: PR>=32%, PR+NP>=40%)

Morfologia (Kruger)
Forme norm% (v.Rif.>=4%) --> 19
Anomalie della testa% --> 66
Anomalie collo-tratto intermedio% --> 5
Anomalie coda% --> 8
Forme con residui citoplasmatici% --> 2
TZI (Teratozoospermic index) --> 1.61
SDI (Sperm Deformity index) --> 1.31


Commento: Astenospermia, Leucospermia, Iperviscosità




Esame colturale
Sviluppo di scarsa flora batterica G+, non significativa.




Il mio medico ha detto che non ci sono problemi. I dolori che ho provato non implicano necessariamente un'infezione e probabilmente è stato solo un periodo di stress



Posso stare tranquillo perchè condividete quanto detto dal medico? oppure devo approfondire "Astenospermia, Leucospermia, Iperviscosità" dato che probabilmente non è una cosa normale?
Se devo approfondire, come posso fare, quali altri test dovrei fare o quali specialisti sentire?


Ringrazio in anticipo per la vs disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

a questo punto è bene, visti anche i suoi dubbi, sentire in diretta un esperto andrologo e con lui decidere anche l'esecuzione di una eventuale valutazione ecografica delle vie uro-seminale .

Fatto il tutto ci riaggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.